Navigation

Portogallo: polizia sequestra 200 chili esplosivi, 11 arresti

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 febbraio 2011 - 16:53
(Keystone-ATS)

La polizia portoghese ha arrestato oggi 11 persone e sequestrato 200 chili di materiale esplosivo e diverse armi, fra cui una mitragliatrice pesante, 3mila detonatori e micce, ha indicato la tv privata Tvi.

Nel blitz sono state sequestrate anche quantità non determinate di 'goma2eco', un esplosivo a base di nitroglicol usato in attentati terroristici, e in particolare nel marzo 2004 nella strage dei treni di Madrid. Secondo l'edizione online del quotidiano di Oporto Jornal de Noticias gli arrestati fanno parte di "una rete sotto inchiesta per traffico e possesso di armi e esplosivi".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?