Navigation

Portogallo: strade e scuole chiuse per neve

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 gennaio 2010 - 14:46
(Keystone-ATS)

MADRID - Le tempeste di neve che si sono abbattute da ieri pomeriggio sulla penisola iberica hanno provocato notevoli difficoltà al traffico stradale anche in Portogallo, dove circa 50 strade erano ancora chiuse o difficilmente praticabili, soprattutto nel centro e nel nord del paese.
Molte scuole sono rimaste chiuse per l'impossibilità di insegnanti e studenti di spostarsi per il gelo e la neve, in particolare nei distretti di Castelo Branco, Montalegre, Covilha e Guarda.
Le province di Faro, in Algarve, Castelo Branco, Guarda e Portalegre sono state poste in 'allerta gialla' per il rischio di nuove perturbazioni, con neve e vento forte, anche oggi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.