Navigation

Poschiavo: scoperta nuova specie di maggiolino

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 agosto 2011 - 14:03
(Keystone-ATS)

Il massiccio delle Alpi cela ancora tesori nascosti, invisibili ai più, ma non allo sguardo attento degli entomologi. È di oggi la notizia che nella val Poschiavo è stata rinvenuta una nuova specie di maggiolino, battezzato Sondereggers Moosrüssler.

Specie simili sono diffuse soprattutto nelle zone montagnose, dai Carpazi all'Africa del Nord, indica una nota odierna di Forum Biodiversità svizzera. Questo maggiolino è stato scoperto ad un'altezza di 2050-2500 metri nel 2009. Tale ritrovamento, secondo i ricercatori, conferma che anche nelle Alpi, regione già ben studiata, si nascondono ancora specie sconosciute.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?