Navigation

Post-borsa sul mercato elvetico: 10 minuti di contrattazioni in più

Sarà possibile comprare più a lungo le azioni. KEYSTONE/ENNIO LEANZA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 20 maggio 2020 - 15:00
(Keystone-ATS)

Contrattazioni prolungate di dieci minuti alla Borsa svizzera: a partire dal 22 giugno dopo la chiusura ufficiale delle 17.30 sarà possibile negoziare ancora le azioni, ma non più cambiare il prezzo.

Gli ordini di vendita e d'acquisto presenteranno il corso finale dei titoli.

"Abbiamo notato che è aumentata l'importanza delle contrattazioni a fine giornata", spiega all'agenzia Awp un portavoce di SIX, la società che gestisce il mercato elvetico. L'obiettivo di questo Trading-at-last (TAL) è di contrastare il fenomeno delle attività Off-Exchange e Over-The-Counter, vale a dire le compravendite che non avvengono attraverso la borsa o che si svolgono una volta chiuso il mercato.

La novità comporta una conseguenza importante per le aziende quotate: le comunicazioni suscettibili di influenzare i corsi potranno essere diffuse solo dopo le 17.40, oppure - come finora - prima delle 09.00, orario in cui prendono avvio le negoziazioni alla borsa di Zurigo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.