Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Oltre 15 mila bambini hanno scritto a Gesù Bambino o a Babbo Natale durante lo scorso periodo dell'Avvento. A rispondere ci ha pensato la Posta svizzera, con un team di sei "assistenti" che, da Chiasso, "ha fatto del suo meglio" per rintracciare anche chi aveva indicato un indirizzo incompleto o inesatto, riuscendoci nella maggior parte dei casi.
Complessivamente le lettere indirizzate a Gesù Bambino e Babbo Natale sono state 15'215, contro le 16'401 del 2008, scrive la Posta in una nota odierna. La maggior parte delle risposte cui è stato unito un "piccolo regalo" (8'890) sono state inviate nella Svizzera romanda, 2'859 nella Svizzera italiana, 2'366 nella Svizzera tedesca, 16 nella Svizzera romancia e 223 all'estero.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS