BERNA - Continua l'emorragia ai vertici della Posta: oggi ha infatti rassegnato le dimissioni anche Wolfgang Werlé, membro del consiglio di amministrazione. Lo ha annunciato il Dipartimento federale dei trasporti e delle comunicazioni. Nelle scorse settimane si erano già dimessi il membro del Cda Rudolf Hug e il direttore generale Michel Kunz.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.