Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il numero uno nel traffico dei pagamenti in Svizzera e la principale società di trading online uniscono le forze nel settore della negoziazione dei titoli su internet: PostFinance e Swissquote hanno annunciato oggi una collaborazione strategica a lungo termine.

Dall'autunno 2015 Swissquote sarà attiva come piattaforma di trading per PostFinance: si occuperà perciò del disbrigo degli ordini di borsa dei clienti della filiale della posta. L'attuale collaborazione fra il colosso caratterizzato dal colore giallo e la Banca cantonale vodese giungerà perciò a termine.

Ulteriore obiettivo delle due società, che continueranno a operare in modo indipendente, sarà di sviluppare il settore dell'intermediazione su web. L'accordo prevede anche che PostFinance assuma una partecipazione del 5% nel capitale azionario di Swissquote.

"Questa collaborazione ci consentirà di offrire ai nostri clienti un e-trading ancora migliore", afferma Hansruedi Köng, CEO PostFinance, citato in un comunicato odierno. L'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA) è informata di questa futura cooperazione e la esaminerà nel corso dei prossimi mesi. Gli attuali clienti e-trading di PostFinance riceveranno a tempo debito informazioni circostanziate.

Per il presidente della direzione di Swissquote Marc Bürki l'intesa permetterà di sviluppare maggiormente il mercato del trading online in Svizzera e di consolidare la posizione di leadership dell'azienda. La combinazione tra la più grande banca online e uno dei principali istituti finanziari retail della Svizzera offre un grande potenziale, ad esempio nel campo della gestione patrimoniale in modalità elettronica, in cui Swissquote dispone già di esperienze comprovate, aggiunge Bürki.

PostFinance ha circa tre milioni di clienti e gestisce patrimoni per 112 miliardi. Attualmente i clienti di e-trading sono circa 60'000.

Da parte sua Swissquote ha circa 220'000 clienti ed è quotata alla borsa svizzera. Le novità odierne sono state bene accolte dagli investitori: il titolo Swissquote nella prima ora di contrattazioni guadagnava quasi il 5%.

SDA-ATS