Navigation

PPD non sosterrà la candidatura di Rytz al CF

Regula Rytz ha poche probabilità di essere eletta in Consiglio federale KEYSTONE/MARCEL BIERI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 23 novembre 2019 - 11:50
(Keystone-ATS)

Il gruppo PPD alle Camere federali non sosterrà la candidatura di Regula Rytz al Consiglio federale. Lo ha dichiarato oggi il presidente del PPD, Gerhard Pfister, alla radio della Svizzera tedesca SRF.

Nessun partito di governo per il momento sostiene la presidente dei Verdi per le elezioni dell'11 dicembre. Ieri il PLR aveva annunciato che difenderà i suoi due consiglieri federali, Ignazio Cassis e Karin Keller-Sutter, incassando anche il sostegno dell'UDC, che non ritiene necessario cambiare ora la composizione del governo.

Il nuovo gruppo socialista alle Camere federale per il momento non ha preso posizione: intende ascoltare la candidata dei Verdi prima di decidere la strategia per le elezioni del Consiglio federale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.