Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Nato ha confermato che un suo elicottero impegnato nella missione Resolute Support in Afghanistan si è schiantato al suolo ieri pomeriggio nell'aeroporto internazionale di Kabul, causando la morte di cinque militari ed il ferimento di altri cinque.

In un comunicato diramato dall'ufficio stampa della stessa missione, si precisa solo che l'incidente non è stato il risultato di un attacco ostile e che le sue cause sono oggetto di un'inchiesta i cui risultati saranno resi noti al momento opportuno.

Intanto a Londra il ministero della Difesa ha reso noto che due delle vittime erano soldati britannici.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS