Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Oggi l'Ufficio federale delle sanità pubblica (UFSP) renderà noti i premi dell'assicurazione malattia per il 2016: secondo varie anticipazioni, ci dovrebbe essere un aumento tra il 4 e il 6,5%.

L'annuncio verrà dato alle 14.30 dal ministro della sanità Alain Berset e dal direttore dell'UFSP Pascal Strupler. Già all'inizio del mese il portale di confronto bonus.ch faceva sapere che l'aumento rispetto al 2015 sarebbe stato del 4-6% in media nazionale. Dopo un'ulteriore stima su oltre 120 mila premi comunicati da vari assicuratori, la stima è stata rivista al rialzo, fino al 6,5%.

L'aumento maggiore dovrebbe riguardare i cantoni della Svizzera tedesca, in particolare Argovia, i due Appenzello, Glarona, Lucerna, Nidvaldo e Obvaldo, San Gallo, ma anche Neuchâtel. Aumenti più contenuti a Berna, Basilea Città, Vaud e Zugo. Sempre stando ad anticipazioni, l'aumento maggiore dovrebbe riguardare la categoria dei giovani adulti (19-25 anni).

Stando ad un altro portale di confronto, comparis.ch, l'aumento medio sarà del 4%, ma in casi isolati potrebbe raggiungere il 20%, ad esempio nel caso di franchigie alte.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS