Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Santésuisse prevede un nuovo aumento dei premi malattia nel 2018 dal 4 al 5% (foto d'archivio).

KEYSTONE/PETER KLAUNZER

(sda-ats)

Secondo l'associazione degli assicuratori malattia santésuisse i premi delle casse malattia aumenteranno dal 4 al 5% l'anno prossimo. È quanto dichiarato dalla direttrice Verena Nold stasera alla RTS.

I costi della sanità sono cresciuti del 4,9% nel 2016, secondo le cifre di santésuisse, che prevede un nuovo incremento di circa il 4% quest'anno. Di conseguenza "pronostichiamo che i premi saliranno dal 4 al 5% l'anno prossimo", ha detto Nold.

L'anno scorso i costi del settore ambulatoriale, che sono a carico degli assicuratori, sono progrediti del 9,1% secondo la direttrice di santésuisse. Siccome i cantoni non pagano nulla per questi trattamenti, gli assicurati sborsano sempre di più, ha spiegato Nold.

Le casse malattia devono calcolare i premi entro fine luglio e trasmetterli all'Ufficio federale della sanità pubblica per approvazione. Quest'ultimo li esamina alla luce delle sue previsioni, di comparazioni tra assicuratori e del loro budget. Il Consiglio federale pubblica in autunno i premi medi.

SDA-ATS