Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'aumento dei premi di assicurazione malattie ha frenato di 0,2 punti percentuali la crescita potenziale del reddito disponibile stimato, ossia di circa 9 franchi al mese. Lo indica oggi l'Ufficio federale di statistica (UST).

L'indice dei premi dell'assicurazione malattie (IPAM) per il 2015 ha segnato una progressione del 2,5% rispetto all'anno precedente. Si è così raggiunto il livello di 173,3 punti rispetto al 1999 (base 100). I premi dell'assicurazione di base sono aumentati in media del 3,9% e il loro indice ha raggiunto quota 194,6 punti; quelli delle complementari hanno invece segnato una flessione a 127,8 punti, ossia dell'1,6% rispetto al 2014.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS