Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un premio dotato di 1,5 milioni di franchi è stato attribuito a quattro ricercatori svizzeri in oncologia e a uno spagnolo, fa sapere il Gruppo svizzero di ricerca clinica sul cancro.

I premiati - per la loro ricerca innovativa che permette terapie più efficaci e meno tossiche - sono: Sacha Rothschild (ospedale di Basilea), Nicolas Mach (Ginevra), Adrian Ochsenbein (Berna), Monica Ruggeri (Berna) e Jordi Rodon (Barcellona).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS