Gli sviluppi nella penisola coreana e l'importanza del libero mercato e delle regole sugli scambi a livello internazionale, saranno i principali temi in discussione nel tour europeo del premier giapponese Shinzo Abe

Il tour si concluderà a Bruxelles, con la partecipazione al vertice Asia-Europa (Asem) del 18 ottobre.

Nel corso del viaggio di 5 giorni, Abe si recherà prima in Spagna, dove incontrerà il premier Pedro Sanchez e il Re Filippo VI, per celebrare il 150esimo anniversario dell'avvio dei rapporti bilaterali tra i due paesi. Mercoledì Abe sarà ospitato dal presidente francese Emmanuel Macron per discutere di sicurezza marittima e cooperazione navale.

Al vertice biennale Asem - che inizia giovedì - saranno presenti 53 stati, tra i quali le delegazioni di 30 nazioni europee e 21 paesi asiatici, e saranno affrontate questioni come i cambiamenti climatici, l'inquinamento causato dalla plastica agli oceani, la sicurezza online e la lotta alle disparità di genere. Abe discuterà degli sviluppi del programma di denuclearizzazione deciso dalla Corea del Nord e la nuova assertività della Cina nelle acque confinanti con il Giappone a sud ovest dell'arcipelago.

Nel corso del suo soggiorno a Bruxelles, riferisce il ministero degli Esteri giapponese, Abe avrà dei colloqui con il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker e altri leader di stato.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.