Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il premio "Genferei" d'oro 2012 è stato consegnato oggi alla consigliera di Stato Michèle Künzler, distinta per la riforma della rete dei trasporti pubblici, abbondantemente criticata dalla sua introduzione lo scorso dicembre. La distinzione è attribuita da un comitato di giornalisti locali.

Ritenendo il premio "un'opera collettiva", l'ecologista ha voluto condividerlo con i vertici dell'azienda dei trasporti pubblici TPG, nonché con il suo predecessore Robert Cramer e i deputati che hanno approvato all'unanimità la trasformazione della rete di trasporto.

Quest'ultima, calcata sul modello di una metropolitana, ha provocato innumerevoli proteste fra gli utenti, che la considerano poco pratica e poco logica.

Il termine "Genferei" è impiegato dal 19mo secolo per designare le situazioni politiche inestricabili, le polemiche, i freni e le peculiarità di ogni genere che caratterizzano spesso il cantone e la città di Ginevra.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS