Navigation

Premio per il federalismo 2020 al Circo Knie

Il Circo Knie ha ottenuto il Premio per il federalismo 2020 KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 07 settembre 2020 - 11:28
(Keystone-ATS)

Il Premio per il federalismo 2020 è stato conferito al Circo Knie. Lo comunica oggi la Fondazione ch, precisando che da oltre un secolo la tournée del circo nazionale attraversa tutte le regioni del Paese ed è diventata un simbolo della coesione nazionale.

Oltre alla "comprensione tra le diverse culture", gli spettacoli dei fratelli Knie forniscono "un prezioso contributo all'innovazione e al coraggio imprenditoriale", attirando spettatori di ogni età sotto il tendone. Il premio verrà consegnato mercoledì a Géraldine Knie, direttore artistica, durante una rappresentazione del circo a Berna.

All'evento interverranno il consigliere di Stato vodese e presidente della Fondazione ch, Pascal Broulis, nonché il presidente del governo bernese e membro del consiglio della fondazione, Pierre Alain Schnegg, si precisa nella nota.

Quest'ultimo, citato nel comunicato, ha sottolineato che "tutti vanno al Circo Knie, ticinesi, ginevrini e basilesi. Lo spettacolo è un tema di conversazione in tutto il Paese".

Il premio della Fondazione ch per la collaborazione confederale viene attribuito annualmente a una persona o un'istituzione che si è distinta a favore del federalismo. Il primo riconoscimento fu attribuito all'ex consigliere federale Arnold Koller. La fondazione è un'organizzazione intercantonale di diritto privato a cui hanno aderito tutti i 26 Cantoni.

Dall'anno prossimo, il Premio per il federalismo verrà assegnato in base a una nuova procedura: ci si potrà candidare personalmente oppure si potrà nominare un'altra persona o istituzione. Inoltre, dal 2021 il riconoscimento non sarà più onorifico, ma avrà una dotazione di 10'000 franchi e verrà attribuito da una giuria interdisciplinare, composta tra l'altro dal presidente del Locarno Film Festival Marco Solari.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.