Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Lo scultore americano Carl Andre riceverà il premio della fondazione Roswitha Haftmann per il 2011. Il riconoscimento, accompagnato da un assegno di 150'000 franchi, è il più cospicuo a livello europeo nel campo dell'arte, indica la fondazione in una nota.
Nato il 16 settembre 1936 a Quiny (USA), Carl Andre vive e lavora a New York. Nella seconda metà del XX. secolo, l'artista "ha ridefinito il genere della scultura" e la sua opera "è stata la prima ad essere collegata alla minimal art", scrive oggi in una nota la fondazione con sede a Zurigo. La cerimonia di premiazione si terrà nel corso della prossima primavera al Kunsthaus della città sulla Limmat.
Il premio, finanziato dal lascito della gallerista zurighese Roswitha Haftmann, deceduta nel 1998, non è concepito come un incoraggiamento, ma è espressamente assegnato ad artisti già affermati. L'ultimo laureato è stato l'artista tedesco Sigmar Polke, deceduto lo scorso mese di giugno. La lista dei premiati comprende inoltre artisti come l'americano Walter de Maria, l'austriaca Maria Lassnig, il canadese Jeff Wall, la britannica Mona Hatoum, lo statunitense Robert Rymann e il duo svizzero Fischli/Weiss.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS