Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È Alessandro Piperno con "Inseparabili. Il fuoco amico dei ricordi" (Mondadori) il vincitore, per un soffio, del Premio Strega 2012, con 126 voti.

All'edizione 2012 è tornata per la prima volta la sfida a tre. Fino all'ultimo, Alessandro Piperno ed Emanuele Trevi si sono contesi la vittoria con un distacco di tre o quattro voti e una volata finale di Gianrico Carofiglio, che aveva fatto pensare ad una rimonta.

Ma alla fine ha vinto nell'ultimo rush Piperno, con 126 voti, soltanto due in più di Trevi, con 'Qualcosa di scrittò (Ponte alle grazie) che ha conquistato il secondo posto con 124 voti.

Al terzo posto Gianrico Carofiglio con 'Il silenzio dell'ondà (Rizzoli) con 119 voti.

Gli ultimi due posti sono andati a Marcello Fois con 'Nel tempo di mezzò (Einaudi) che ha avuto 48 voti e Lorenza Ghinelli con 'La colpà (Newton Compton) con 16 preferenze.

Due sono state le schede bianche; su 460 aventi diritto al voto, hanno votato in 434.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS