Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In maggio, l'indice nazionale dei prezzi al consumo ha segnato un aumento dello 0,1% rispetto al mese precedente, raggiungendo il livello di 100,6 punti (dicembre 2015 = 100).

Rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, il rincaro è stato pari a -0,4%. È quanto riferisce oggi l'Ufficio federale di statistica (UST).

L'aumento dello dello 0,1% rispetto al mese precedente è imputabile a varie ragioni. Sono risultati più cari in particolare i prodotti petroliferi, i viaggi forfetari, i generi alimentari e gli affitti. Sono invece diminuiti i prezzi dei trasporti aerei nonché, per via delle vendite promozionali, quelli di mobili ed accessori d'arredamento.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS