Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I prezzi dei biglietti per manifestazioni sportive e culturali devono essere comprensivi di tasse e altri supplementi obbligatori per i consumatori: è quanto indica oggi la Segreteria di stato dell'economia (SECO), precisando che su questo punto è stato raggiunto un accordo con diverse società svizzere di ticketing.

La SECO afferma oggi in un comunicato che il fatto di non includere i costi supplementari nel prezzo totale può dar adito a una violazione dell'ordinanza sull'indicazione dei prezzi (OIP).

Prezzo totale, aggiunge la nota, "significa che il prezzo indicato deve includere le tasse pubbliche inglobabili nei prezzi al minuto, i compensi per i diritti d'autore, i contributi anticipati per lo smaltimento e altri supplementi non facoltativi di qualsiasi tipo".

Le aziende attive nel ticketing hanno tempo fino a metà marzo per attuare i necessari adeguamenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS