Navigation

Prezzo stellare per autografo Mozart, venduto per 372'500 euro

Non è la prima volta che una partitura autografa di Wolfgang Amadeus Mozart viene venduta all'asta KEYSTONE/AP RR Auction/SARINA CARLOS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 novembre 2019 - 16:46
(Keystone-ATS)

Prezzo stellare per una partitura autografa di Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791). Il manoscritto dei Sei Minuetti K.164, l'unico rimasto di proprietà privata, è stato battuto all'asta oggi da Sotheby's a Parigi per 372'500 euro.

Il prezzo finale di aggiudicazione ha più che raddoppiato la stima iniziale di 150 mila euro. La composizione musicale faceva parte della collezione di autografi del bibliofilo svizzero Jean-François Chaponnière di Ginevra, che Sotheby's è stata incaricata di disperdere all'asta insieme alla sua biblioteca di preziosi volumi antichi.

Scritto con mano fiduciosa dall'adolescente Mozart, il manoscritto contiene il quinto e il sesto minuetto composti durante l'estate del 1772 a Salisburgo, nell'intervallo tra due viaggi in Italia.

La partitura, una delle poche a non essere rimasta nella collezione del compositore austriaco, fu preziosamente conservata a Salisburgo dalla sorella di Mozart, Maria Anna, conosciuta come Nannerl. Questo eccezionale autografo fece parte in seguito della leggendaria collezione dello scrittore viennese Stefan Zweig.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.