Navigation

Prima moschea di Atene aprirà in autunno

Tra qualche mese Atene avrà la sua prima moschea. KEYSTONE/AP/Thanassis Stavrakis sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 27 giugno 2020 - 17:35
(Keystone-ATS)

La prima moschea ufficiale di Atene dall'indipendenza della Grecia aprirà alla fine dell'autunno dopo 10 anni di lavori, che sono stati ulteriormente ritardati dalla pandemia di coronavirus. Lo ha annunciato il ministero dell'Istruzione e degli Affari religiosi greco.

Secondo un'altra fonte del governo, la data più realistica è fine ottobre "se non ci sarà un nuovo lockdown". Atene è l'unica capitale europea a non avere ancora una moschea ufficiale.

Il progetto, lanciato nel 2007, s'è scontrato subito con una forte opposizione da parte della chiesa ortodossa, molto potente in Grecia, e con il sentimento nazionalista anti-Turchia.

La nuova moschea potrà accogliere circa 350 persone e si trova nell'ex quartiere industriale di Elaionas. Sono circa 250'000 i musulmani che vivono ad Atene.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.