Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - La presidente della Confederazione Doris Leuthard invita gli svizzeri a interrogarsi sul futuro del paese: "occorre riflettere a cosa si debba fare per poter continuare ad essere fieri del nostro paese come lo siamo oggi", ha affermato Leuthard nella sua allocuzione per la festa nazionale trasmessa da radio e televisione.
Quali sono le conquiste che dobbiamo mantenere o addirittura ampliare, quali sono i nuovi progetti? Qual è il nostro ruolo in un mondo in trasformazione e quale il nostro contributo?, si è chiesta la ministra dell'economia. "Come devono essere i rapporti con i nostri vicini europei? Quale posizione dovrà avere la Svizzera fra dieci anni?".
Tutti - ha continuato - sono cordialmente invitati a partecipare a un dibattito che il Consiglio federale non può condurre da solo. "Ricette magiche non ci sono: non le ho io e tanto meno chi dice di averle", ha aggiunto Leuthard. A tutte le sfide "troveremo una soluzione insieme e democraticamente", "insieme possiamo aggiustare la rotta", ha insistito la politica PPD, aggiungendo che la democrazia non deve tradursi in mugugni o strilli, bensì in impegno e in dibattiti costruttivi. E soprattutto, basta egoismi: "tutti per uno, uno per tutti", ha concluso la presidente della Confederazione rifacendosi al motto iscritto nella cupola di Palazzo federale.
Giunta oggi sul San Gottardo, Leuthard si è inoltre detta interessata al progetto di esposizione nazionale "Gottardo 2020". Aspetta tuttavia che le venga presentato un progetto concreto, ha aggiunto rispondendo ad un appello di Marco Solari. Quest'ultimo, dopo aver lanciato tempo fa l'idea di una grande esposizione nei cantoni di Ticino, Grigioni, Uri e Vallese per celebrare l'apertura della galleria di base del San Gottardo, nel discorso tenuto oggi nei pressi dell'ospizio, ha messo in guardia contro un'eccessiva prudenza che "rischierebbe di soffocare il progetto sul nascere".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS