Navigation

Primo agosto: festa dei bambini all'ambasciata svizzera a Berlino

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 agosto 2010 - 19:20
(Keystone-ATS)

BERLINO - L'ambasciata elvetica di Berlino è stata una volta ancora in primo piano nei festeggiamenti per il primo d'agosto: il palazzo è stato visitato da circa 3500 persone, che hanno dovuto aspettare fino a 90 minuti per accedervi.
"A dir la verità la festa era pensata per i bambini piccoli, ma sono venute anche molte persone in là con gli anni", ha spiegato all'agenzia tedesca Dpa una portavoce. Le famiglie con passeggino hanno però avuto accesso privilegiato.
All'interno della sede diplomatica i piccoli potevano informarsi sul lavoro che vi viene svolto: a rispondere alle domande c'era l'ambasciatore in persona, Tim Guldimann. Poi tutti all'aperto a pasteggiare con cervelat e Rivella.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.