Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Prix Courage 2012: tre adolescenti ricompensati per atto eroico

Il Prix Courage 2012 è stato attribuito questa sera a Zurigo a tre adolescenti per aver salvato un padre di famiglia dall'annegamento nel fiume Reno. Di età compresa tra 15 e 16 anni, Ramon Amrhein, Dines Dzaferi e Shqiprim Olluri hanno realizzato il loro atto eroico nell'agosto 2011 a Diessenhofen, nel canton Turgovia.

"Mentre altri si sono limitati a guardare senza muoversi o hanno ostruito addirittura la strada ai soccorritori, Shqiprim, Ramon e Dines sono intervenuti e hanno salvato un essere umano", ha sottolineato la presidenza della giuria, la consigliera agli Stati Pascale Bruderer (PS/AG). "Hanno mostrato come la gioventù possa essere responsabile e pronta ad aiutare chi è nel pericolo". I tre hanno così ricevuto una somma totale di 25'000 franchi dalla rivista svizzerotedesca "Beobachter".

Il Premio del pubblico, dotato di 10'000 franchi, attribuito dai lettori del "Beobachter" è stato invece conferito al pastore, psicologo e fondatore di Exit, il 95enne Rolf Sigg. Per questo suo impegno Sigg ha perso la sua carica di pastore a Grenchen (SO) e i media lo hanno definito "angelo della morte" durante parecchi anni. In Germania, dove l'assistenza al suicidio è vietata, Sigg è stato arrestato a più riprese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.