Navigation

Pro Juventute lancia progetto per aiutare i genitori

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 maggio 2012 - 10:14
(Keystone-ATS)

In occasione della giornata della mamma, Pro Juventute lancia oggi un progetto nazionale: il "Club svizzero dei genitori", che offre informazioni, servizi e consigli a chi ha figli.

Con questo progetto, che si rivolge anche ai nonni e ad altri membri della famiglia, la fondazione, che si occupa di bambini e giovani, vuole anche "avviare un movimento nazionale dei genitori", si legge in una nota. L'organizzazione intende così impegnarsi "politicamente per una Svizzera accogliente verso i bambini, i genitori e le famgilie"".

La quota d'adesione per ottenere questo servizio è di 10 franchi al mese. Il Club offre tra l'altro una hotline in tre lingue in servizio 24 ore su 24, una consulenza giuridica e medica, un portale online con contributi di specialisti e un servizio urgente di mediazione di nanny (tata).

Nel 2011, oltre 300'000 bambini e giovani, e 100'000 genitori nonché innumerevoli insegnanti e scuole in tutte le quattro parti del paese si sono avvalsi delle offerte di Pro Juventute.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?