Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Helvétie attraccato davanti al Museo Olimpico di Losanna (archivio)

Keystone/SALVATORE DI NOLFI

(sda-ats)

L'ipotesi di un ritorno del battello a vapore "Helvétie" davanti al Museo olimpico di Losanna non è condivisa da tutti. Pro Natura ha annunciato che si opporrà per proteggere l'ambiente e il paesaggio.

Secondo l'organizzazione il ritorno del battello a Ouchy metterebbe in pericolo il luogo dove i pesci depongono le uova e che necessita di acque pulite, ha spiegato all'ats Michel Bongard, segretario esecutivo di Pro Natura Vaud, confermando un'informazione pubblicata da Le Temps.

L'Helvétie, ex battello a vapore della Compagnie générale de navigation sur le Léman (CGN), era rimasto ancorato davanti al Museo Olimpico fra il 2012 e il 2015 ed era stato trasformato in spazio espositivo provvisorio durante i lavori al museo. Pro Natura Vaud all'epoca aveva deciso di ritirare la sua opposizione visto che le autorità avevano promesso di smantellare le infrastrutture dopo la partenza del battello.

Stavolta il battello potrebbe rimanere in loco da otto a dieci anni. Pro Natura quindi ha deciso di fare opposizione anche perché intende preservare l'unico luogo a Ouchy dove la vista del lago è ancora libera.

SDA-ATS