Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ROMA - Il reato di corruzione in atti giudiziari contestato all'avvocato David Mills è prescritto. La Corte di Cassazione italiana ha annullata per estinzione del reato la condanna a quattro anni e sei mesi di reclusione per l'avvocato considerato dai magistrati milanesi il creatore delle società off shore della Fininvest di Silvio Berlusconi.
"Siamo soddisfatti: è comunque, e in ogni caso, una decisione che riforma il verdetto emesso dalla Corte di appello di Milano. Mills aveva una condanna per una pena non trascurabile e dunque non possiamo che essere soddisfatti", hanno dichiarato i legali di David Mills. "Adesso bisognerà aspettare la lettura delle motivazioni perché potrebbero rivelare una attenuazione della responsabilità di Mills come teste reticente" hanno aggiunto gli avvocati.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS