Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il vertice europeo prevede che l'accordo di riammissione Ue-Turchia, la cui attuazione è legata a passi avanti per la liberalizzazione dei visti per i cittadini turchi, sia in vigore già dal primo giugno prossimo, almeno 4 mesi prima di quanto inizialmente previsto.

Lo indica l'ultima bozza delle conclusioni del summit, in cui è specificato che la Ue vuole dare "assistenza alla Grecia per rinvii in Turchia su larga scala e rapidi di tutti i migranti irregolari" che non hanno diritto di asilo e che ciò avvenga da subito "in base all'accordo di riammissione Grecia-Turchia e, dal primo giugno, all'accordo di riammissione Ue-Turchia".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS