Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Consiglio federale potrebbe dover rivedere il proprio programma di risparmio. Contro l'avviso del Consiglio degli Stati, la commissione delle finanze del Nazionale propone, con 15 voti contro 10, di rinviare il progetto al governo. Se il plenum seguirà il suggerimento, la bocciatura sarà definitiva.

In giugno il Nazionale aveva rinviato al Consiglio federale il pacchetto di consolidamento e verifica dei compiti (Pcon), mentre la Camera dei cantoni aveva giudicato inevitabile affrontare il problema, in modo da evitare un peggioramento della situazione finanziaria.

Il progetto governativo prevede un programma di economie da oltre 700 milioni di franchi all'anno dal 2014 al 2016. I risparmi più importanti riguardano la previdenza sociale, con 142 milioni all'anno, attraverso un calo del tasso d'interesse del debito dell'AI nei confronti dell'AVS.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS