Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Giro di vite ad Amsterdam sulla prostituzione, in nome della sicurezza e del rispetto dei diritti delle "ragazze in vetrina" che esercitano la professione, ma anche della lotta alla criminalità.

Il comune dove si trova il "Red Light District" più famoso (e legale) del mondo ha deciso di innalzare l'età minima per le prostitute da 18 a 21 anni, limitare gli orari di apertura dei bordelli (chiusura obbligatoria dalle 4:00 alle 9:00 di mattina in settimana e dalle 5:00 alle 9:00 nei week-end), e obbligare i tenutari a redigere "business plan" per controllarne le attività e il rispetto delle condizioni di lavoro delle ragazze che affittano le stanze-vetrine per esercitare la professione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS