Navigation

PS: Christian Levrat vuole restare presidente fino a 2016

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 aprile 2011 - 13:30
(Keystone-ATS)

Malgrado le previsioni elettorali non rallegranti, il presidente del PS Christian Levrat non sembra ancora deciso a gettare la spugna. Eletto per un mandato che scade nell'ottobre del 2012, intende infatti restare alla testa del partito per altri quattro anni.

Ciò che conta è l'affidabilità e la continuità, ha affermato alla radio svizzerotedesca DRS per difendere la sua intenzione di restare alla guida del partito. Presidente dal 2008, egli sostiene di non avere ambizioni governative: "diventare consigliere federale non sta scritto sulla mia agenda".

Circa il futuro della ministra socialista Micheline Calmy-Rey, Levrat ha spiegato che ne discuterà con lei in estate: "Spetta a lei decidere se ripresentarsi per una nuova legislatura o se invece lasciare l'incarico entro dicembre".

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?