Navigation

PS interessato a Dipartimenti economia e finanze

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 settembre 2010 - 13:05
(Keystone-ATS)

BERNA - Il PS sarebbe "molto contento" di riprendere il Dipartimento dell'economia o quello delle finanze, anche se ha già espresso l'auspicio di conservare il Dipartimento dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC).
Lo ha precisato oggi Christian Levrat in un'intervista apparsa su "Le Temps", dove smentisce ogni intesa con il PLR per conservare il DATEC in mani socialiste. "Anche se avessimo voluto fare un accordo con i liberali-radicali, ciò sarebbe stato impossibile. Il Consiglio federale decide liberamente", ha sottolineato Levrat.
Il presidente socialista ha precisato invece che il suo partito è interessato anche al Dipartimento dell'economia "con il diritto del lavoro, la protezione dei consumatori e la formazione professionale e a quello delle finanze "in mani liberali-radicali da 15 anni".
Il presidente del PS afferma inoltre di non avere "ancora una posizione definitiva" sui due candidati liberali-radicali al Consiglio federale: Karin Keller-Sutter e Johann Schneider-Ammann. "La maggioranza del nostro gruppo conosce molto male Keller-Sutter", ha aggiunto. Inoltre, al di là del PS, a Berna vi sono "reticenze all'idea di eleggere una consigliera di stato senza esperienza nazionale".
Schneider-Ammann è in particolare vicepresidente di economiesuisse, la cui "politica anti sociale" ha richiesto il "lancio di referendum in quattro occasioni", ha ricordato il socialista. Ha poi fatto notare che se l'imprenditore bernese è stato un datore di lavoro "relativamente moderato in Svizzera", si sa con quale fermezza ha chiuso una fabbrica in Germania.
Dal canto suo, il presidente del PPD Christophe Darbellay ammette su "Le Nouvelliste" di avere "un vero dilemma" tra questi due candidati: "l'imprenditore, il collega che stimo" e una "candidata molto buona con un eccellente bilancio nel campo della sicurezza". "L'esito della lotta è aperta anche per quanto riguarda i socialisti", afferma rilevando che gli incontri con i partiti giocheranno un ruolo importante.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?