Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PS Migranti intende diventare a tutti gli effetti un organo del Partito socialista svizzero. Oggi i suoi membri hanno adottato un regolamento in tal senso e depositato emendamenti in vista di un cambiamento di statuto.

Con le modifiche apportate, la sezione, che si occupa dell'uguaglianza di tutti i migranti, otterrà un ordinamento simile a quello delle Donne socialiste o a PS 60+, si legge in una nota odierna. Secondo la formazione politica, le persone con un passato migratorio devono essere meglio rappresentate in seno al PS.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS