Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La pubblicità online ha proseguito la sua crescita in Svizzera: nel 2015 ha di poco superato il miliardo di franchi (1,012 miliardi, contro gli 848 milioni dell'anno precedente), valutano gli esperti dell'istituto Media Focus.

La réclame sui motori di ricerca fa la parte del leone con il 37%, contro il 34% nel 2014. La pubblicità classica online dal canto suo è cresciuta di un punto percentuale, al 26%, nota Media Focus in una nota pubblicata oggi.

Con una crescita del 19,3% la pubblicità online ha superato i pronostici. Il gruppo di esperti prevede che la progressione continuerà nei prossimi anni, con un aumento del 13% annuo fino al 2018.

La carta stampata continua a beneficiare della fetta maggiore della torta pubblicitaria, con il 41% del totale, davanti alla televisione (31%). La pubblicità online, con il 12%, supera per la prima volta quella classica sui cartelloni. Per quanto riguarda i settori, nella réclame online primeggia la finanza (42,6%), davanti ai veicoli (28,4%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS