Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gruppo losannese PubliGroupe sopprimerà 245 posti di lavoro entro il primo trimestre 2014 nella sua divisione principale "Media Sales", incaricata della commercializzazione degli annunci nei media. Cento impieghi saranno cancellati in Svizzera e 40 in Europa, indica una nota odierna del gruppo.

Per il resto, 125 posti saranno trasferiti al di fuori della società in seguito alla vendita della maggioranza delle parti della filiale di PubliGroupe al gruppo americano Mediaspectrum e della disdetta di alcuni contratti, si precisa nel comunicato. A fine giugno, la società losannese di annunci e pubblicità contava 1030 impieghi attraverso il mondo. Ne disporrà di 800 nel primo trimestre 2014, tenendo conto di un leggero aumento degli effettivi in Asia.

Questi tagli sono una conseguenza della contro-performance di Media Sales che ha influito negativamente sui risultati di Publigroupe. Il gruppo ha subito una perdita netta di 9,5 milioni di franchi nel primo semestre 2013, a fronte di un utile netto di 10,8 milioni un anno prima.

La perdita operativa EBIT è di 9,9 milioni di franchi, contro un utile operativo di 2,3 milioni nel primo semestre del 2012. Dal canto suo, il giro d'affari è diminuito di un quinto a 122,5 milioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS