Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Una lista di consigli per evitare lo stress e gli inconvenienti causati delle pulizie primaverili: l'ha pubblicata oggi l'Ufficio prevenzioni infortuni (upi), che raccomanda di ripartire i lavori di casa su diversi giorni.
Terminato l'inverno, sono in molti a dedicarsi alle pulizie primaverili. Ma attenzione: lo stress e gli infortuni sono in agguato. "Ogni anno circa 400'000 persone in Svizzera si infortunano a casa, il 12% durante i lavori domestici e altre piccole attività", scrive l'upi in un comunicato odierno. Tra i principali contrattempi figurano le cadute e, all'origine degli infortuni, vi sono spesso le pulizie di primavera, dato che molte persone tendono a fare troppe cose alla volta.
Per evitare lo stress e gli infortuni, l'upi ha ora preparato una lista di consigli: in particolare raccomanda di non sbrigare tutto in un giorno, di fare delle pause, di indossare scarpe non sdrucciolevoli e vestiti comodi, di usare scalette stabili, di sollevare pesi flettendo le ginocchia, di avvertire i coinquilini qualora il pavimento sia scivoloso, di evitare qualsiasi contatto tra acqua ed elettricità.
Questi e altri consigli si trovano sul sito internet dell'upi (www.upi.ch).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS