Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le azioni dei "gruppi estremisti e terroristi" minacciano "la sicurezza di molti Paesi arabi" ed "è impossibile combattere efficacemente il terrorismo senza migliorare la situazione regionale in generale". Lo ha detto Vladimir Putin.

Il leader del Cremlino si è espresso in un messaggio ai capi di Stato e di governo che partecipano al vertice della Lega araba a Sharm El Sheikh.

Secondo Putin, inoltre, "in questo contesto appare molto importante una soluzione quanto più possibile rapida delle situazioni di crisi in Siria, Libia e Yemen, basata sui principi del diritto internazionale attraverso il mantenimento di un dialogo ampio e cercando l'armonia nazionale".

Il presidente russo ha quindi dichiarato che Mosca sostiene "gli sforzi dei popoli arabi per un futuro di successo" ed è "favorevole ad una soluzione di tutti i problemi in modo pacifico e senza interferenze esterne".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS