Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

FAROS - Il primo ministro russo Vladimir Putin, oggi in Ucraina per una breve visita, ha detto di aver incontrato all'inizio del mese le spie russe che vivevano negli Usa e che sono state scambiate con spie americane. Putin ha anche detto di aver promesso loro un brillante futuro in Russia.
''Non ho alcun dubbio sul fatto che avranno tutti una vita interessante e brillante'', ha detto ai giornalisti il premier russo, che e' un ex agente del Kgb (i servizi segreti dell'Unione Sovietica) operativo nell'allora Germania Ovest.
Putin non ha precisato dove ha incontrato le spie ma ha detto di aver cantato con loro canzoni dell'epoca sovietica e di aver detto loro di ammirare cio' che hanno fatto. Soprattutto perche', ha spiegato, ''hanno fatto l'interesse della loro madrepatria per molti anni senza poter contare sull'immunita' diplomatica''.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS