Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Liberare la top gun ucraina Nadezhda Savcenko "è impossibile" perché si tratterebbe di una "interferenza esterna sul potere giudiziario".

È quanto il presidente russo Vladimir Putin ha detto al suo omologo americano Barack Obama in una conversazione telefonica riferita dal portavoce del Cremlino Dmitri Peskov.

La militare ucraina è accusata da Mosca di aver fornito le coordinate per i tiri di mortaio che nel 2014 uccisero due reporter russi nel Donbass. Kiev e Occidente ritengono però che vi siano motivi politici dietro i guai giudiziari della pilota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS