Il presidente Vladimir Putin ha firmato il controverso pacchetto di misure antiterrorismo che porta il nome della deputata della Duma Irina Yarovaya. Le misure ora sono legge.

Putin ha anche incaricato il governo di "monitorare" l'attuazione delle leggi così da minimizzare l'impatto economico sugli operatori di telefonia, che ora dovranno conservare per sei mesi tutti i dati trasmessi, compresi audio, video, foto (tre anni per i metadati).

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.