Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il ministro degli esteri del Qatar, lo sceicco Al Thani.

KEYSTONE/EPA/SERGEI CHIRIKOV

(sda-ats)

"Il Qatar respingerà la lista di richieste", inviata dalle monarchie del Golfo ed Egitto e la cui scadenza è prevista il prossimo 3 luglio. Lo ha detto il ministro degli Esteri del Qatar al Thani in conferenza stampa a Roma.

"Sulla lista delle 13 richieste non ci sarà negoziato", ha aggiunto il ministro che ha però ribadito che il Qatar è disposto al dialogo. "Noi cerchiamo di essere più costruttivi con gli altri Paesi del Golfo, attraverso la mediazione del Kuwait e il sostegno degli Usa.

Il Qatar - ha sottolineato al Thani - non ha problemi a discutere le richieste, ma deve essere su basi chiare e ad una condizione: la nostra sovranità deve essere intaccabile".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS