Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Zurigo è la seconda città con la migliore qualità di vita a livello mondiale nel 2015. Ginevra detiene l'ottava posizione, mentre Berna si trova al 13esimo posto. A guidare la classifica è per la sesta volta di fila Vienna, mentre la medaglia di bronzo va ad Auckland, in Nuova Zelanda. Fanalino di coda è invece Baghdad, indica uno studio pubblicato oggi dalla società Mercer.

La città sulla Limmat è molto ben collegata agli altri paesi grazie al suo aeroporto, possiede una rete eccellente di trasporti pubblici e un basso livello di inquinamento.

Le differenze tra le città nei primi posti, dove l'aspettativa di vita è molto elevata, sono minime, precisa Christa Zihlmann, esperta di Mercer, citata in una nota.

L'indagine del leader mondiale di consulenza compara 230 grandi centro urbani e si basa su 39 criteri. Lo studio annuale di Mercer è destinato a imprese e governi che impiegano personale all'estero.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS