Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Quante sono in Svizzera le persone che portano un determinato nome? E come è distribuito nelle varie fasce di età? Per rispondere a queste domande l'Ufficio federale di statistica (UST) ha attivato uno strumento online che con pochi clic permette di scoprire la diffusione e l'attrattiva di determinati nomi.

A titolo di esempio Adolf è pur sempre il 272esimo nome più comune in Svizzera, portato da 2795 persone: ma quasi 1000 di loro sono nate fra il 1930 e il 1939. Dal 1989 nessuno è più stato battezzato con il nome reso celebre da Hitler.

Da parte sua Benito - pur avendo avuto a sua volta un moderato picco negli anni '30 del secolo scorso, a 133 - non è mai scomparso: dopo il 2010 quattro bimbi si sono visti chiamare come Mussolini.

Interessante è verificare anche la diffusione di nomi più di moda. Kevin è ad esempio esploso negli anni 90, ma poi è andato calando. Relativamente meno amato sembra ora anche Lara, che subito dopo il 2000 aveva spopolato.

La classifica globale (1902-2013) nella Svizzera italiana è guidata in campo maschile da Marco (3684 persone), Luca (2975), Andrea (2883) e Giuseppe (2800), mentre fra le donne dominano Maria (7423), Anna (2975), Daniela (1859) e Laura (1849). Molti di questi nomi sono però in caduta libera nelle preferenze dei genitori più giovani: ad esempio dal 2000 sono venute al mondo solo 119 Maria e 55 Giuseppe.

Il link per accedere allo strumento è il seguente:

http://www.bfs.admin.ch/bfs/portal/it/index/themen/01/02/blank/dos/prenoms/02.html

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS