La realizzazione di un secondo traforo alla galleria autostradale del San Gottardo non deve essere finanziata con un pedaggio. La Commissione dei trasporti e delle telecomunicazioni (CTT) del Consiglio nazionale ha deciso, con 17 voti 4, di non dar seguito a questa proposta.

Lo scorso 25 marzo, la stessa commissione, dopo aver approvato l'entrata in materia sul raddoppio della galleria, aveva incaricato l'Amministrazione di fornirle ulteriori chiarimenti in merito a un eventuale tassa per il transito nel traforo.

Alla luce delle informazioni ottenute, è stato deciso di accantonare l'idea del pedaggio per questo progetto, ha spiegato alla stampa la presidente della commissione, Viola Amherd (PPD/VS). Questa opzione potrebbe tuttavia essere rilanciata in un contesto più ampio, ha aggiunto, in particolare per finanziare le strade nazionali.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.