Navigation

Raduno di antinucleari a Mühleberg

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 marzo 2012 - 11:39
(Keystone-ATS)

Tra 5mila e 10mila persone sono attese oggi al raduno nazionale degli antinucleari, nei pressi della centrale di Mühleberg, su invito di 181 organizzazioni le quali chiedono che la centrale bernese e quella di Beznau (AG) siano disattivate subito e l'attenzione venga rivolta alle energie rinnovabili. Inoltre l'uscita dal nucleare va concretizzata in maniera spedita.

Una parte dei manifestanti già in mattinata si sono avviati a piedi dalla vicina località di Gümmenen verso la centrale di Mühleberg, altri stanno giungendo da Berna in bicicletta. Il raduno ufficiale si terrà nel primo pomeriggio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?