Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È di circa 30 morti il bilancio di una raffica di attentati in Iraq contro civili e miliziani lealisti in due diverse località a nord di Baghdad. Secondo fonti mediche e di sicurezza, 3 autobomba sono esplose nei pressi di posti di blocco a Samaraa, uccidendo una ventina di miliziani. A Balad Ruz, a nord-est della capitale, due autobomba hanno ucciso 11 persone, per lo più civili, in un mercato. Gli attacchi non sono stati rivendicati, ma tecnica e natura degli obiettivi inducono a ipotizzare che sia opera dell'Isis.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS