Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Si potrà fare a meno delle medicine?

KEYSTONE/AP/CAROLYN KASTER

(sda-ats)

Presto una lampada a speciali raggi UVC, che non danneggiano la salute umana, potrebbe venire usata per uccidere il virus dell'influenza in ambienti chiusi.

Dagli ospedali alle sale di attesa, ai treni agli aeroporti, alle scuole ecc: tutti luoghi in cui il virus si diffonde proprio attraverso l'aria. Ricercatori della Columbia University Medical Center guidati da David Brenner, stanno mettendo a punto una lampada che utilizza appunto raggi ultravioletti UVC, che sono notoriamente germicidi.

Vengono infatti usati per sterilizzare strumenti chirurgici. Ma questi raggi possono danneggiare la cute e gli occhi. Gli studiosi hanno ora sperimentato raggi UVC a dosi bassissime in una sorta di camera chiusa su virus dell'influenza H1N1 spruzzati tramite aerosol.

I virus esposti a questa luce sono stati disattivati proprio come lo sarebbero stati con le forti dose di raggi ultravioletti. Inoltre, i virus nella camera non 'colpiti'dai raggi sono rimasti invece attivi. Lo studio è pubblicato su 'Scientific Reports'.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS