Israele ha lanciato all'alba quattro incursioni aeree sulla Striscia di Gaza, in uno dei quali è rimasto ferito un bimbo palestinese di 6 anni. Lo riferiscono testimoni locali e fonti sanitarie palestinesi.

Il bimbo è stato ferito in un attacco che doveva prendere di mira un tunnel in cui passa il contrabbando di armi tra Gaza e l'Egitto, nei pressi del valico di Rafah.

I raid sono la risposta israeliana ai razzi sparati ieri dai miliziani palestinesi, da Gaza verso Israele meridionale. I razzi non hanno provocato vittime, ma uno di essi ha colpito una casa a Netivot, nel sud di Israele, causando gravi danni anche a un'abitazione vicina.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.