Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Raiffeisen: utile e proventi in crescita nel primo semetre

Raiffeisen continua a crescere: nel primo semestre dell'anno il gruppo bancario ha realizzato un utile di 369 milioni di franchi, l'11% in più dello stesso periodo del 2012.

I ricavi - informa la società in un comunicato odierno - sono saliti dell'1,5% a 1,38 miliardi di franchi, mentre minore è stata la progressione dei costi (+0,7% a 847 milioni). È aumentata in particolare la spesa per il personale (+0,8%), sebbene in rapporto a fine dicembre si sia registrata una lieve contrazione dell'organico: a fine giugno Raiffeisen dava lavoro a 10'417 persone per 8714 impieghi a tempo pieno, con una contrazione rispettivamente di 123 e 83 unità.

I crediti ipotecari hanno raggiunto un volume di 139,7 miliardi (+2,8%), i prestiti alla clientela sono saliti a 147,4 miliardi (+2,5%), mentre il totale di bilancio si è attestato a 172,3 miliardi (+2,5%).

I fondi della clientela sono progrediti di 2,7 miliardi a 135,8 miliardi. L'aumento è avvenuto esclusivamente nei depositi di risparmio, mentre il volume delle obbligazioni di cassa e degli investimenti a termine è ulteriormente diminuito a causa dei tassi d'interesse ancora bassi.

In aprile, Raiffeisen Svizzera ha emesso con successo un'obbligazione ibrida postergata per un importo di 550 milioni. Il gruppo soddisfa così ora già ampiamente i requisiti in materia di fondi propri di Basilea III, previsti per la fine del 2016.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.